“Sangue di rosa scarlatta” a Serra San Quirico


Il secondo appuntamento di Libri Di Marca ieri pomeriggio ci ha regalato un’ora di vere emozioni! Un ringraziamento di cuore va ovviamente al poliedrico autore e docente di scrittura creativa Vittorio Graziosi (della Scriptorama Agenzia Letteraria), alla nostra salnitraia, poetessa e scrittrice Luisa Ferretti  che ha guidato l’incontro con innata eleganza, e all’immenso Dante Ricci, che con le sue letture teatrali ci ha donato momenti veramente intensi. Per chi lo desiderasse, il libro “Sangue di Rosa Scarlatta” è disponibile presso l’Edicola Cerioni in Piazza della Libertà a Serra San Quirico (o, a richiesta, da noi), come tutti i libri presentati nel corso degli appuntamenti precedenti (quindi, trovate anche l’imperdibile “Il Sindaco Gratis” di Mauro Riccioni).
Arrivederci al prossimo mese!
[gli scatti sono dell’amico Daniele Ferretti]

Roberto Negro
#salnitro #LibriDiMarca

Presentazione di “Sangue di Rosa Scarlatta”


Ed ecco a voi, domenica prossima, il secondo appuntamento della rassegna letteraria “LIBRI DI MARCA”, organizzata dall’Associazione Culturale Salnitro di Serra San Quirico! Dopo aver affrontato la politica e l’anti-politica con “Il Sindaco Gratis”, protagonista di Marzo sarà la narrativa, con il romanzo dello scrittore jesino Vittorio Graziosi, “Sangue di Rosa Scarlatta”: una storia commovente che racconta in prima persona il sofferto percorso interiore di un padre che, dopo aver perso il figlio, vittima di un attentato terroristico a Londra, si mette rabbiosamente sulle tracce degli assassini per poi…

Il testo, tradotto con successo in più lingue e con all’attivo anche alcuni adattamenti teatrali, verrà presentato dalla scrittrice e poetessa Luisa Ferretti (tra l’altro, di origine serrane) alla presenza dall’autore e con alcuni affascinanti reading dell’attore Dante Ricci.  Un appuntamento imperdibile, domenica 26 marzo, presso la splendida cornice della ex Chiesa di San Filippo Neri, a pochi passi da Piazza della Libertà, nel centro storico di Serra San Quirico.

#libridimarca #salnitro

Nostalgia d’infinito


Il lirismo delle rose al tramonto
racconta la mia nostalgia
sullo sfondo del cielo.

Ogni petalo,
un bacio senza labbra
sospeso agli angoli della notte.

Ma è vicino al mio respiro
quel cerchio d’acqua,
lago celeste,

che la mia rosa
custodisce in seno.

Il vento lo carezza
in un fremito
di velluto,

e il cerchio
ne rivela l’infinito
allargandosi in altri cerchi,

l’uno dentro l’altro.