AMORE FRA LE ROVINE

Libro fuori catalogo

Scritto a 19 anni, il mio primo romanzo è  ambientato durante il periodo della Resistenza ed è stato molto apprezzato dai circoli ANPI regionali. 

 

Luisa Ferretti è una giovane autrice e “Amore fra le rovine” è il suo primo romanzo.

Ambientato durante il periodo del secondo conflitto mondiale, ripercorre le vicissitudini di persone comuni sopraffatte dalla paura e dai tristi eventi del contesto storico nel quale si trovano a vivere.

Si intrecciano così la storia di Natalia e di sua cugina Betta, le esperienze di Francesco ed Alessandro, che fanno parte di un gruppo di partigiani e devono convivere quotidianamente con la morte…

Attraverso una scrittura attenta e coinvolgente, Luisa Ferretti segue un percorso difficile e nello stesso momento estremamente cosciente della realtà contingente da raccontare: scandaglia l’animo dei protagonisti, pone l’accento sulla umana esigenza di una fiducia nel futuro, disvela la maschera dell’ipocrisia in un un coinvolgente tentativo di sfuggire dalle immagini che portano con sé la guerra, la morte, la fame.

E’ un trionfo della speranza e dell’amore; la dimostrazione che si può riuscire a far prevalere i valori umani anche in periodi permeati dalla tristezza. “Tutti noi sappiamo sempre cosa può renderci felici ma non lo sappiamo perchè a volte siamo ciechi di fronte alla realtà.”

Ma. Ba. (Il Club degli Autori)

La copertina è una elaborazione grafica a cura di Daniele Ferretti

Recensione “Corriere Adriatico”
Recensione “Patria Indipendente”
Recensione “Punto di vista”
Nota di lettura di “Punto di vista”
Recensione “Club degli autori”

Alcuni brani tratti dal romanzo:

Gli occhi di Natalia
8 Settembre 1943