“La pelle non dimentica”, Poesie e Racconti contro la violenza sulle donne


Per mezzo del concorso letterario “La pelle non dimentica”, le Mezzelane Casa Editrice ha inteso occuparsi di un problema che si desidererebbe scomparso, e invece pare acquistare sempre maggior rilevanza: il femminicidio, come oggi viene definito con termine specifico e non neutro l’omicidio contro le donne per motivi legati al genere. Questi tipi di uccisione, che colpiscono la donna perché donna, non costituiscono incidenti isolati, frutto di perdite improvvise di controllo o di patologie psichiatriche, ma si configurano come l’ultimo atto di un continuum di violenza di carattere economico, psicologico, fisico o sessuale a cui si aggiungono le violenze domestiche perpetrate, lo stupro. [Leggi tutto]

“La storia di Sasha – un quadro per Arquata”  

Una serata meravigliosa al Museo, serata dalle forti emozioni, con grandi artisti, con grandi cuori. “Un quadro per Arquata”, un momento importante per essere presenti. Ancona ha la memoria corta, ma quel giugno del 1972 non è poi così lontano, come non è lontano il dolore di Arquata e di tutte le persone che hanno perso le loro radici e i loro ricordi in pochi secondi di rabbia della natura. Invece poca gente, ma noi al Museo non perseguiamo per forza i sold out,(sold sta per soldi)ma proponiamo solo ciò che per noi fa bene ad Ancona e alla gente di Ancona.” [Leggi tutto]