Marche: terra dei cento teatri e dell’opera lirica

Già nel Diciottesimo secolo, con una popolazione al di sotto del milione, la regione Marche vantava ben 113 teatri attivi! Teatri grandi e piccoli, diffusi nelle città principali come nei paesini di provincia, che rappresentano ancora oggi i poli di attrazione culturale e di aggregazione sociale del territorio. Senza dimenticare il pregio artistico che ogni edificio teatrale può vantare. Basti pensare alle volte affrescate, ai decori raffinati e ai leggiadri colonnati che impreziosiscono questi suggestivi “contenitori culturali”, molti dei quali ritornati a nuova vita dopo accurati lavori di restauro. Ognuno di essi ha una storia da raccontare. Una storia che si fonde magicamente a quella narrata dalle opere liriche messe in scena, firmate dai più grandi compositori di tutti tempi. [Leggi tutto]

Il Parco Colle Celeste a Maiolati Spontini

Gaspare Spontini, illustre compositore e musicista marchigiano, durante la sua esistenza cercò di realizzare nel suo paese, Majolati, una sorta di civita solis, soddisfacendo i bisogni primari dei suoi concittadini. Ideò, fra le altre cose, un grande parco pubblico, sul modello di quelli che aveva visto nelle principali capitali europee, ma specialmente ad imitazione di quello che possedeva la famiglia della consorte Celeste Erard, presso lo Château de la Muette nei pressi di Parigi. Dopo aver acquistato lo splendido colle Bellavista e una possessione della Pieve di Majolati, il 17 Novembre 1842, con una bellissima cerimonia, fu posta la prima pietra del Colle Celeste, realizzato su progetto dell’Architetto jesino Ciriaco Santini. [Leggi tutto]

Maria Callas ne “La Vestale” di Gaspare Spontini


Lunedì 2 Dicembre anche a Maiolati Spontini sarà ricordata la nascita di Maria Callas (Cecilia Sophia Maria Anna Kalogeropoulos) nata a New York il 2 Dicembre 1923. Il nome del celebre soprano greco è legato indissolubilmente all’interpretazione de “La Vestale” di Gaspare Spontini che inaugurò la stagione lirica al Teatro alla Scala il 7 Dicembre 1954. [Leggi tutto]